Sanitari filo muro: la nuova tendenza dell'arredo bagno

Scegliere i sanitari per il bagno, soprattutto per chi considera questa stanza uno spazio living, è un compito che può rivelarsi più complesso di quello che sembra. Se fino a qualche anno fa, infatti, il catalogo a disposizione era piuttosto limitato, negli ultimi tempi i modelli di sanitari presenti sul mercato si sono moltiplicati, offrendo caratteristiche e funzionalità diverse tra loro. È il caso, per esempio, dei sanitari a filo muro, una particolare tipologia di sanitari del bagno che consente di risparmiare spazio senza rinunciare al design e allo stile.

 

Cosa sono i sanitari a filo muro?

I sanitari a filo muro sono water, wc e bidet che, oltre a poggiare sul pavimento, sono appoggiati completamente anche al muro, senza lasciare spazi vuoti. Si integrano dunque alla perfezione sulle superfici, rendendo più semplice pulire sia il sanitario vero e proprio sia il pavimento.

I sanitari a filo muro hanno lo scarico a pavimento, proprio come i sanitari tradizionali, ma a differenza di quelli tradizionali nessuna tubatura o raccordo resta a vista. Per gli amanti del design, insomma, i sanitari a filo muro sono una valida alternativa a quelli sospesi, e a un prezzo solitamente inferiore.

 

Sanitari del bagno a filo muro, pro e contro della scelta

Come già detto, la prima cosa che balza agli occhi quando ci si trova davanti a sanitari del bagno a filo muro è il fatto che ottimizzano gli spazi, aderendo completamente sia al muro sia alla parete ed eliminando antiestetici - e spesso poco igienici - spazi vuoti sul retro, da dove non spuntano tubi e raccordi. Hanno costi inferiori rispetto ai sanitari sospesi, e sono più semplici da pulire e tenere puliti.

Tra i contro, però, troviamo i lavori di installazione, che devono essere eseguiti a regola d’arte: coinvolgono non soltanto l’idraulico, ma anche il muratore e il piastrellista, che devono lavorare di concerto per posizionare i sanitari completamente aderenti sia al pavimento sia al muro ed evitare che si formi un’anti estetica intercapedine. Il che significa che la manodopera potrebbe risultare un po’ più costosa, anche tenuto conto della manutenzione cui si deve ricorrere dopo qualche tempo per accertarsi che la guarnizione in silicone sia ancora efficace.

 

Sanitari a filo muro, una soluzione salvaspazio e di design

Chi non è fan dei sanitari sospesi, ma cerca comunque una soluzione in grado di coniugare design e funzionalità, può trovare nei sanitari del bagno a filo muro l’opzione ottimale.

I sanitari a filo muro sono infatti disponibili in un’ampia gamma di fogge e modelli, da quelli più classici a quelli più moderni, ed eliminano i vuoti che spesso vengono creati dall’installazione dei sanitari tradizionali a pavimento.

Belli e funzionali proprio come i sanitari sospesi, sono anche molto versatili e danno un’immediata idea di stabilità e sicurezza, senza richiedere complicate (e costose) manovre per provvedere agli scarichi a parete, a meno che non sia una soluzione preferita. Dulcis in fundo, rispetto ai sanitari tradizionali in cui spesso i tubi sono a vista, i sanitari a filo muro sono più silenziosi perché assorbono il rumore aderendo perfettamente a parete e pavimento.